Sunday, May 24, 2009

Invito a cena con il bluff

Avete presente l'invito a cena con il bluff?
Quello: che fate? volete venire a cena?
Ma uno fa per dire, per acquisire benemerenze. E' una telefonata di cortesia, un pour parler.

Le persone bene educate rispondono: "ma no lascia stare, non ti stancare, ci vediamo un'altra volta."
Se ne conoscono ancora un paio.

Quelle generose: "ma no venite voi, ho giusto pronte le lasagne e l'arrosto con le patate."
Rare.

I viveur: " dai non fate i pigri, non stiamo chiusi in casa, andiamo in pizzeria e poi un giretto a Trastevere".
Estinti.

Poi ci sono Artisticando e tutti gli altri amici e parenti.

Non fai in tempo a dire: "volete venire a ce..." e loro "a che ora, che portiamo?".

Saranno i miei menu fissi alternati (pasta pachino e basilico, involtini in bianco e zucchine trifolate oppure pasta fresca pomodoro e mozzarella, polpette al sugo e patate al forno)?

Sarà il fatto che in casa nostra si sta liberi e rilassati lontani dalla pazza folla, che il giardino d'estate è fresco, che il cane, dopo aver leccato ed abbaiato un po', si cheta, che dal bosco arrivano i versi più strani e che ora ci sono anche le lucciole?


Sarà, ma io ho imparato a non bluffare più.

Si fa per ridere ;-))) you are more than welcome ;-))) - anzi appena finiti i lavori infiniti inizierò il giro dei fortunati che non hanno ancora sperimentato la mia cucina, promesso!

5 comments:

silvana said...

io quando posso venire?????

Clodina said...

Il miglior complimento che gradisco quando faccio cene a casa mia (ora poche) è proprio questo "A casa tua si sta rilassati"

Scarabocchio said...

Per quel poco che ti conosco credo che tu non abbia mai bluffato!
:)

wonder perlina said...

Cara bricolo-chic io vengo. Mi autoinvito; ricordati che finita la dieta sarò di nuovo una buona forchetta. baci

Artisticando said...

beh, la prossima volta pensaci meglio, lo sai che casa tua e' il mio angolo preferito di relax ! E' gia' tanto che aspetto la telefonata...