Thursday, May 07, 2009

Blog ante litteram


In una mattina estiva del 1968 tre sorelle tre - di cui una già grandina e non facciamo nomi - presero la macchina da scrivere di papà, carta velina e carta carbone e diedero il via al Giornale della casa con servizi delle inviate speciali:

Intervista, vera, a mamma:


E c'erano anche i nickname e i ringraziamenti:



Non si poteva aspettare l'avvento di internet e dei blog per scrivere e raccontare.

8 comments:

Creativando said...

Mi associo pienamente a tutti i diritti di "Bricolo-Chic"!!!!!
Grazie della visita!
Ciao!!!
Rita

Laura said...

e ancora non esistevano quelle strisce di carta per cancellare ma si cancellava con la gomma.
Bello, ritrovare adesso quel foglio pieno di ricordi.
Tu chi sei delle tre?
Un abbraccio

MiciMiao said...

Certo che nel 1968 eri proprio una pupa eppure già scrivevi!
ma sei proprio un ... mostro di bravura!
baci e sogni d'oro
( non eccedere con la valeriana)
by Mina ospite di MiciMiao)

Artisticando said...

adesso che lo leggo, me lo ricordo benissimo ! che bello ritrovarlo ... anzi grazie per averlo conservato. Per il trasloco, mettilo nella cassa dell'argenteria !

carmen said...

Ma dai! E' bellissimo! Il giornale della casa: ma che geniette!
Complimenti
Carmen

Scarabocchio said...

Che dolce ricordo!
Peccato che le foto non si ingrandiscono: volevo un pò sbirciare tra i vostri articoli di giornale! :P

wonder perlina said...

questo trasloco sta portando ottimi frutti, oltre alle barbie, ai gessetti ed ai pupazzetti. Il reperto è eccezionale per il ricordo che suscita. Brava bricolo', tira fuori ancora qualcosa.

bricolo-chic said...

grazie a tutte, sapevo che vi sarebbe piaciuto! Io ero la più piccola delle tre, facemmo ben due edizioni e poi il giornale di casa fu subito soppiantato da altri giochi!