Saturday, May 30, 2009

30" per una borsa

Fa caldo e la voglia di fare lavori sta calando.

Vengono in soccorso gli amici del Giappone.

grazie per la foto a Mottinai

Oltre all'ikebana, agli amigurumi, agli origami e ai sayonara - che oggi vengono inopinatamente chiamati infradito - hanno inventato una tecnica chiamata Furoshiki.

Buttare al secchio stoffe stoffette, ricami, maglia ed uncinetto che richiedono secoli di lavoro e clikkare qui Furoshiki per vedere come fare una bella borsa in 30" garantiti, o come impacchettare elegantemente un regalino.

Faccio un furoshiki virtuale e ci impacchetto gli auguri veri a Scarabocchio, autentica folletta saltellante della blogsfera!

1 comment:

Scarabocchio said...

WoooooW!
Che augurio azzeccato!
Tutto ciò che è Made in Japan mi riempie il cuore di stupore!
Che dolcissimo pensiero Bricolo: hai davvero fatto centro!!!

G R A Z I E !
^-^