Wednesday, March 15, 2006

Referendum: la catenella invecchia?




Dopo il seriosissimo intervento precedente mi sono rilassata con un paio di anelli.





Dopodichè ho finalmente ripreso l'uncinetto ed iniziato una borsetta che qui vedete Wip (work progress), Ho iniziato il manico ma temo lo dis-farò per farla unin po' più alta. Probabilmente
verrà arricchita-rovinata da pon-pon, ancora non ho deciso, cmq
accetto consigli. E' di lana e dovrò sbrigarmi a finirla.









Adesso il referendum di cui al titolo:
Quesito:
La catenella per gli occhiali per la presbiopia invecchia anche se è carina con le perline come quella che mi hanno appena regalato?

Devo dire che ho fatto resistenza per anni e mi ero ripromessa di non caderci mai. Anzi avevo mezzo insultato una mia carissima amica che, più giovane di qualche anno (ma proprio pochi anni..), aveva osato propormela: al suo "quando ne avrò bisogno per leggere io la metterò" io acida ho ribattuto "da quando hai imparato a leggere, tesoro?".

Anche con la simpatica e carina ispettrice con occhialini leopardati ho toccato l'argomento e lei mi ha dato manforte: la catenella MAI.

Certo la comodità della catenella non si batte.
L'alternativa è la continua ricerca di dove li hai messi trovarli sempre pieni di impronte - visto che sono stata fortunata e per buona parte della mia vita non ho mai avuto bisogno di occhiali e quindi non essendoci abituata li maneggio continuamente e li levo e metto e ne rompo un paio al mese...

Ho iniziato clandestinamente a casa a portarli al collo e da un paio di giorni anche in ufficio, prudentemente nessuno ha azzardato un commento...

Che significa che ho perso ogni speranza?
E' un punto di non ritorno?
Equivale a non tingersi più i capelli?
E una resa totale?

Vi prego lasciate un commento prima che sia troppo tardi...

6 comments:

Anonymous said...

no

mai

catenella out

Azalais said...

Ciao!
Semplicemente complimenti per le tue creazioni.
Pace
Azalais

Anonymous said...

sono sempre io!
Non sono gli occhiali portati con la catenella al collo che invecchiano...Lo spirito è vivo e libero. Libero di andare oltre il tuo corpo. A quello non potrai mai dire fermati... E poi lascia pure che gli altri commentino.

Anonymous said...

w queste chicchissime creazioni e w chi se ne frega di tutti w la cetenella x gli occhiali:vecchia e poco elegante ma risolutiva... l'oggetto lo sdogana chi lo porta!

Sister Act said...

La catenella e' come le scarpe da ginnastica, troppo comoda per rinunciarvi. Basta non darle importanza, come ai criticoni. Le persone, e le cose, hanno il potere di disturbarci finche' noi gli diamo questo potere, percio' leviamoglielo, decidendo che non ci danno fastidio. Pero' la catenella ha un difetto: mi sminuisce le collane, e questo proprio non glielo perdono. E siccome mi infastidisce di piu' non portare la collana, ho deciso che tolgo questo potere alla catenella, facendomi gli occhiali graduati, di quelli grandi, senza montatura come Fini, cosi' i miei begli occhi si esaltano. ciao e complimenti per il blog liberatorio.

bricolo-chic said...

E' verissimo la catenella impalla la collana e spesso stona, si impiccia, e poi tra orecchini occhiali anelli orologio pin e nametag collana e catenella sembro più una statua da processione che una persona, e poi la mattina che stress per abbinare il tutto!
Vedo che il tema catenella appassiona, penso che lo riprorrò