Saturday, January 29, 2011

Adesso Basta, Bugie a Gogò



Sono troppi anni che faccio quella precisa.
Mai una bugia , sempre chiara e trasparente.
Diretta, spesso troppo.

Oggi, nel giorno del mio genetliaco, ho deciso di cambiar vita.
Da ora in poi un bel po' di bugie.
Del resto di esempi altolocati ne abbiamo davanti tutti i giorni.

Comincio calandomi un po' di anni, diciamo che da oggi ne dichiaro 47.
Anzi no 46, mi piace la cifra pari.
Del resto se proprio devo spararne, tanto vale farlo di grosse.
E se poi - come mi suggerisce la mia bella amica LaPortiUnBacioneAFirenze - Vanity Fair sostiene che i quaranta anni di oggi sono i nuovi trenta, calcolatrice alla mano, occhio e croce ne ho trentasei.
Se po' ffà.
Mi raccomando ragazze, non raccontate in giro la storia della Gallina Tric e Trac e di Roby e 14, sennò mi smontate la storia.

Certo che però un po' mi dispiacerà far finta di non aver mangiato a merenda gli Urra Saiwa leggendo Valentina Mela Verde;
di non aver visto al cinema in prima visione Chitty Chitty Bang Bang, Tutti insieme appassionatamente, piangendo come una fontana con Incompreso;
di non aver adorato il profumo Brut33 e di non conoscere a memoria Jesus Christ Superstar;
di non essermi lavata i capelli con Campus alla mela verde, ma soprattutto negare di aver giocato con la mia amata Sheila Furga. Ma per la gloria qualche sacrificio bisogna pur farlo.

E se qualcuno mi scopre nell'eclatante menzogna?
Negare, ragazze ricordatelo, negare sempre, anche di fronte all'evidenza.

18 comments:

Mina said...

Auguri in diretta! ma non dovevi andare a fare compere???
Guarda che Incompreso, non mi vergogno a dirlo, ma l'ho visto un casino di volte e tutte le volte piangevo più di prima.
Buon compleanno!
bacio

Scarabocchio said...

Ooooh ma allora auguriiiiii!
Che poi, retorica a parte, per me davvero l'età non conta, sopratutto in certi tipi di rapporto!
E poi te ne dico un'altra: io, classe'74, ricordo perfettamente molte delle "anticaglie" ^^ che hai citato, quindi, metaforicamente parlando, come ha detto un giorno qualcuno, se guardiamo la stessa luna non siamo poi così lontani!
;)

emme said...

Ohh Auguri.
Io avevo la Corinne, ho mangiato gli Hurra Saiwa e mi sono lavata i capelli con il campus.
e mi piace pensare che c'ero quando tutto questo è successo.
Però la Gallina tric e trac proprio non la ricordo ;-)

silvana said...

AUGURIIIIII! sono esatti esatti 10 in più di me.......siamo vecchiarelle!!!!! Delle cose che hai citato purtroppo io conosco solo il campus alla mela verde....non lo fanno più?
Un abbraccio cara,
silvana

silvana said...

dimenticavo l'incompreso e gli urrà saiwa!!! comunque ne dimostri 35!!!!

CINZIA said...

Auguri,Bricolo, tanti tanti cari auguri!!! A occhio e croce siamo coetanee...io avevo la Susy... mai nessuna bambola fu così amata! Ho incorniciata una mia foto dell'epoca con "lei" in braccio: ho ancora sulla pelle la felicità di quei giorni...e ovviamente gli Urrà e la Valentina Mela Verde e il Campus e Jesus Christ Superstar e la Gallina Tric e Trac....e vogliamo parlare di Giocagiò???e chissene se fanno i conti..NOI c'eravamo!! Ed è stato supermegagalattico!!! Ti abbraccio forte!
Cinzia

ornella said...

Auguri, buon compleanno !!!
Io avevo la Susanna, quella con i capelli castani... forse avere una bambola cosi' innovativa, per quei tempi, ho cercato almeno di trovare la via di mezzo e scegliere la bambola meno trasgressiva... riflettendo questa è una linea di scelte che mi accompagna da sempre.
Comunque anch'io c'ero anche con l'Ovomaltina e il Ciocori' motta.
Un abbraccio affettuoso e grazie Bricolo per questi bei pensieri.
ornella

wonder perlina said...

Auguri cara Bricolo chic,non dire mai che andavi pure sui pattini a rotelle, quelli con quattro rotelle, ovvero quelli pre-neanderthaliani, ma fingi spudoratamente di essere nata sui rollerblades.

Patti said...

Mille auguri bricolo, non dimostri affatto la tua età e se te lo dice una che non ti ha mai visto devi crederci...

Clodina said...

AUGURONIIIIIIIIIIII scusami per ieri ti ho mess senza dirti Buoncompleanno.....

quattromanicreative said...

Tanti tanti auguri, e ...anche io c'ero, non mi ricordo il nome della bambola solo che era furga, e anche i pattini a rotelle, 4, e jesus christ ma l'importante è non sentirli. Ancora tantissimi auguri, un abbraccio
Antonella

try2knit said...

Mille miglioni di auguri! Il cappello della domenica si inizia quando vuoi, non si offende ad essere anche del giovedì, per dire.
Con un filato bulky metti su 52 maglie. unisci per lavorare in tondo. Lavori a coste 2x2 per 6 giri. Poi parti con la grana di riso e vai avanti fino a completo esaurimento del gomitolo (o della knitter!). Aiutandoti con un ago da lana infili il capo libero nei punti sul ferro, e poi tiri. Et voilà! :)

DaniVerdeSalvia said...

Bricola!!! La devi smettere di fare questi post della memoria, tu mi turbi!!!
Eppoi, se devi fregà, frega alla grande: di cosa sa togliersi un paio di anni?? Via! -10, -15, se non di più!
E comunque... AUGURIIIII!!!!

AlessandraLace said...

tanti cari auguri anche se un pochetto in ritardo. un abbraccio

Tatti said...

Ma, scusa eh, BricolaCica, Valentina, gli UrràSaiwa, Sheila Furga, e tutto il resto è roba dell'altro giorno...36, si, si, 36 va benissimo! Buon trentaseiesimo compleanno!
;)
Tatti

La Pecora Rosa said...

Accidenti, ho iniziato a cliccare i link che hai messo nel post e sono caduta nel vortice del revival, all'inseguimento di cimeli ludici e vecchie pubblicità che avevo dimenticato (la bambina Barilla che trova il gattino sotto la pioggia con la musica di Vangelis in accompagnamento... Confesso: ho pianto).
Ho perso una mattinata e guadagnato un bel magone, ma quanti ricordi!

Bacibaci,
I.

P.S. AUGURIIIIIIIIIIII!!!!!! ;)

Artisticando said...

io te li faccio di nuovo, e consolati, sto molto peggio di te: i capelli li lavavo con lo shampoo DOP all'uovo....

bricolo-chic said...

carissime grazie a tutte per gli auguri e per i commenti supermegabellissimi! stavo per dire supercalifragilistichespiralidoso... ma meglio finirla qui con la nostalgia!