Sunday, May 09, 2010

Videogiochi

Finalmente Artisticando ha fatto coming out e ha confessato di aver abbandonato ago e filo per un videogioco, Farm Ville, che mi rifiuto categoricamente di provare.

E sì, perchè mi conosco bene e so che mi farei prendere dal vortice.

Ho iniziato negli anni '80 con Tron, un gioco di fantascienza, con i pixel grossi come piastrelle del bagno. Alle tre di notte finalmente usciva il macchinone con rumori secchi tipo STOK e spegnevo tutto per far riposare il condominio.
Quando misero il primo videogioco al bar tipo Pacman , spendevo la mia ora di pausa pranzo per duellare con coccinelle e bacarozzetti.
Poi vinsi ad un concorso un bel Game Boy. Sono andata in fissa con Tetris, ci giocavo per ore alternato con SuperMario. Quando una volta, andando a dormire, ho chiuso gli occhi e visto i mattoncini scendere e sentito la musichetta russa nelle orecchie, ho supplicato Mission Impossible di nascondermi l'infernale aggeggio.

Ebbene sì, lo confesso sono una potenziale Farm Ville addict, per questo ora evito accuratamente di provarlo!

6 comments:

amrita said...

ho avuto il tuo stesso iter.passando anche per snake col nokia.ho fatto il massimo dei punteggi possibili.non ho feissbuc anche per evitare sto coso da virtual contadini.
già mi muoiono tutte le piante vere...ci manca solo farm ville.no grazie.

Scarabocchio said...

Ehm... e visto che siamo in vena di confessioni, vabbè, ammetto che anche io ho avuto il mio luuuungo periodo di fissa per certi videogiochi!
In principio era il Tetris in quei videogiochini di plastica da 4 soldi, poi son passata alla Playstation integrando il trip con Vib Ribbon!
Dalla palystation al pc, prima con The Sims e poi con The Sims2!
Li sognavo anche di notte e io ero una di loro!
Che stress!
Poi è stata la volta di Rhythm Paradise sul Nintendo DS!
...
Ho dato un taglio netto a tutto e mi concedo solo piccoli magic moment che lì' iniziano e lì finiscono!
Sennò è il delirio allo stato puro!
^^

wonder perlina said...

da te mi aspettavo questo e ben altro. hai provato anche la wii? ma non ti bastano 10 ore al pc every day?

Anonymous said...

Molto meglio la spighetta rumena: non crea dipendenza!
ne ho fatto una trentina di cm. e li ho cuciti sull'asciugamano modellandoli a mo' di iniziale... sembra un ricamo da mille e una notte! ora ho intenzione di decorare tutti i cuscini di casa...forse un po' di dipendenza la dà!
ciao ciao, patti :)

Mina said...

io non sono una fanatica dei videogames, mi piaceva il tetris, ma quando anche io , chiudendo gli occhi, vedevo i mattoncini scendere, ho mollato tutto. Molto meglio l'uncinetto!
un bacio

Artisticando said...

lo vedi??? prima o poi ci si passa, poi .... passa. Anche perche' l'orto vero e' in costruzione :-)