Saturday, January 26, 2013

la Thatcher

Da un paio di settimane ho lasciato i capelli nature, cioè ricci.
Attenzione non nature al 100%, li ho parzialmente domati con shampo, balsamo e fluido anticrespo effetto piastra.
Voleva essere un messaggio trasgressivo a chi mi sta intorno, un chiaro avvertimento: attenzione sono selvatica, insomma un monito di modernità altrimenti ingessata nei miei tailleurini e decolletè tacco 5.



Poi sono andata a fare un corso di formazione e ho incontrato un gruppo di persone molto interessanti. Dopo un paio di giorni abbiamo preso confidenza e ci siamo aperti e messi in discussione.
Un manager di una quarantina d'anni (abbiate fede ne esistono di preparati e bravi, there is life on Mars) che ho molto apprezzato, mi ha fatto quello che secondo lui era un complimento: " il primo giorno,  quando ti ho visto, con quei capelli un po' così, mi hai ricordato la Thatcher...".
 (foto The Guardian)
Con tutto il rispetto per la lady di ferro e per quello che ha lasciato nella storia, questo complimento fa il paio con quello che ho ricevuto qualche anno fa e che vi ho raccontato , qui e qui .

Sarà che è passato il tempo in cui il mio riccio trasgressivo faceva pensare ad Angela Davis, sarà quel che sarà ma ho deciso: oggi piastra.

8 comments:

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ said...

Io ho tagliato i capelli il 21 dicembre, nel tardo pomeriggio: mi sono voluta prima accertare che non avrei speso soldi inutilmente visto che il mondo poteva finire da un momento all'altro.
Non è finito il mondo e sono andata dal parrucchiere che mi ha reciso la coda della gatta morta che avevo in testa.
Da quel giorno, con i capelli ritornati allo stato selvaggio, non ho più toccato la piastra, in compenso sembro lo scienziato pazzo.
Ma è la mia vera natura e non posso più rinnegarla (anche perché tutti mi dicono che il taglio, anche se indomabile, mi dona: è evidente, come da mio sospetto, che prima ero proprio un cesso).

bricolo-chic said...

ahahaha conosco bene la sensazione quando ti dicono come stai beneeeee con tono stupito! tu sicuramente ci starai bene con i capelli adeguati al tuo essere, quando gli anni sono un po' di più bisogna fare più attenzione, quindi goditi ogni riccio e fai tanti capricci!!!

wonder perlina said...

Ma no, tu hai i capelli piu'scuri della thatcher e poi lei ha il doppio mento, tu no.
comunque lo avevamo capito che c´era un briciolo di brave woman in te con quel capello mosso di prima mattina.
ciao

Anonymous said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Artisticando said...

Be' intanto buon compleanno alla scoppiettante Bricolo, sorella perfetta !!

Artisticando said...

Be' intanto buon compleanno alla scoppiettante Bricolo, sorella perfetta !!

CINZIA said...

BUON COMPLEANNO, Bricolo!!!! Ti lascio un augurio navaho, che mi è sempre piaciuto: "Possa sempre il sole illuminare il tuo viso, l'erba essere morbida sotto il tuo passo e il vento soffiare dietro di te!" Un abbraccio, Cinzia

bricolo-chic said...

cara WP, anche io a forza di mugugnare ho messo su un bel doppio mento, cmq grazie per l'incoraggiamento!

Dear Sister sei la solita esagerata, ma intanto mi piglio auguri e complienti, grazie!!!

Dear Cinzia grazie il tuo augurio mi serve proprio e sicuramente funzionerà!!!