Tuesday, September 11, 2012

Cestini delle offerte pericolo costante

Se entro in merceria perchè mi servono (e già servono è un parolone) questi:



Ed esco con una busta di questi:


Secondo voi sono una yarn addicted? E cioè filato dipendente?

E' tutta colpa dei cestini delle offerte, tutto al 50%, li puoi lasciare lì?

Consiglio alle amiche blogger che fanno i mercatini: è inutile fare meravigliose esposizioni: tutti cestini con scritto sopra offerta, sono diabolicamente tentatori!

12 comments:

Trilli said...

Lieta di essere la tua musa ispiratrice! =D
Comunque è vero la scritta "offerta"è una vera attrazione, ha lo stesso effetto della scritta "non toccare"!Dopo averla letta mi viene sempre voglia di manipolare tutto!

Ale said...

Secondo me i cestini delle offerte sono stregati...
Ale

bricolo-chic said...

@Trilli: e sì mi servono le scatole per i miei gomitoli nuovi!!!

@Ale: anche secondo me, io sento proprio le vocine che mi chiamano ... è grave?

stefania said...

Tranquilla sei in buona compagnia a me capita lo stesso con i tessuti da ricamare.

Giorgia said...

Hai proprio ragione!!! Nell'ultimo mercatino ho messo i miei figli a svendere le mie cose e hanno fatto più loro con gli scarti che io con l'alto artigianato!!!

TINe said...

No no no! Non si possono lasciare lì, è peccato mortale! Anche io un anno fa ho riempito una busta con dei fantastici gomitoli di cotone che la "diabolica" negoziante aveva messo a 1€!!!! Capito? 1€ a gomitolo!!!!
Comunque, sono ancora nella busta...aspetto il progetto perfetto per poter dire "questo capolavoro è costato solo pochi euro" con risata diabolica annessa!
Help me!!!

Carla said...

Consiglio molto interessante e sicuramente azzeccato. Chissà se anche gli uomini che amano il "fai da te" si entusiasmano per le offerte, o questa, sia una debolezza tutta femminile.....Carla

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ said...

Una volta, in tempo di pace, ho approfittato di un'offerta che non potevo lasciarmi sfuggire: ero agli inizi dei miei tentativi uncinettiferi e mi serviva materiale da seviziare.
Presi uno stock di filato in puro acrilico originale al 100%: unico neo i colori, molti dei quali di tipo neonatale.
Macheccefrega, macheccemporta, prima o poi a qualcosa mi serviranno!

wonder perlina said...

c'e' solo un modo infallibile per non acquistare le offerte: andare in giro senza soldi, senza bancomat e senza carte di credito....

se si abbandona questa strada, e' inutile resistere, i cestini con le offerte fanno bella mostra e stanno li' aspettando solo di essere acquistati.

MaryGi said...

impossibile resistere, bisognerebbe avere un paraocchi e ripetersi, come un mantra, "questo non mi serve, questo on mi serve.....", ma prima o poi servirà ^__^
MGrazia

sculturedifilo said...

E' proprio il filato che chiama :-)

Questa malattia , questa psicosi da yarn addicted...è grave? no perchè io ho tutti i sintomi

bricolo-chic said...

Oggi 6 febbraio 2016 per la cronaca i gomitoli in offerta sono ancora inutilizzati...