Tuesday, November 24, 2009

regalo

Mission Impossible ieri mattina mi telefona in ufficio e fa: non t'arrabbiare ho speso un sacco di soldi per festeggiare il nostro anniversario.

Per tutta la giornata mi immagino la casa piena di fiori: corbeilles multicolori in tutte le stanze, dozzine e dozzine di rose baccarat...

Mi sento anche in colpa perchè come al solito faccio tardi e non riesco a passare in pasticceria a comprare un mini-profiterol.

Arrivo a casa e sul tavolo antico del salone fa bella mostra di sè un megascatolone contenente un aggeggio tipo astronave.



E' una meravigliosa aspirapolvere Dyson speciale per pelo di animale. E' indistruttibile, pesa 13 chili e costa quanto un punto luce da 0.5 punti di carato.

Però un biglietto l'accompagna: Buon Anniversario, il gioiello arriva dopo.

Finchè c'è vita c'è speranza.

6 comments:

AnnaDrai said...

Hihihi, che racconto carino :)
E allora felice anniversario!

Scarabocchio said...

OPS! Avevo lasciato, a suo tempo, anche un commento al precedente post super commovente, ma non lo trovo più! :(
Vabbè, comunque... stavolta ho sclerato troppo: in questa immagine ci ho visto subito un paio di ciabatte di gomma con le ruote dietro!
Ho dovuto leggere il post per capire che davvero la mia vista stà inguaiata!
:D

AUGURI!!!

Clodina said...

Finalmente saputo il regalo! Anche a me sembravano un paio di rotelle a ciabatte.
AUGURONI

Valentina said...

Mi fai proprio simpatia!!! Passa a trovarmi sul mio blog se ti va!

Artisticando said...

Buoooon Anniversarioo aspiratoooo !
si', vabbe', pero' ....e allora ditelo ...

wonder perlina said...

'Sto marito è proprio sensibile! I gioielli non servono a niente se non a distrarci per guardarli quando siamo in ufficio in assetto di guerra, un'aspirapolvere inoltre non suscita nessuna invidia da parte delle colleghe vipere (tutte tranne Mina e me, ovviamente).