Sunday, May 18, 2008

corsa




Oggi sotto una pioggia a catinelle si è tenuta la ormai classica Race for the Cure che "si propone di esprimere solidarietà alle donne che si confrontano con il tumore del seno e di sensibilizzare l'opinione pubblica sull' importanza della prevenzione".



Sveglia all'alba e alzataccia (alle otto) e lasciato a casa Oslo che in mezzo alla folla non dà esattamente il meglio di sè, eccoci pronti per la passeggiata non competitiva di due kilometri (please non esageriamo con lo sport).

Ci avviamo con passo spedito ed ecco rispettata la tradizione con un mio bello scivolone sulla discesetta bagnata col brecciolino, l'ombrello e un ginocchio bacia l'aslfato.



4 comments:

Nonna Papera said...

Ciao! ho letto il tuo commento sul mio blog: grazie mille di esserti fermata!!
la borsina è di mia creazione, come tutte le cose che faccio.
Non ho usato nessuno schema particolare: solo punti bassissimi e un traforato che uso spesso nei miei lavori. Se ti serve sapere qualcosa mandami una mail.
Saluti da Messina !!!

ARTISTICANDO: said...

E brava, lo scivolone e' un classico, specialmente se c'e' tanta gente !! Pero' per una buona causa, questo ed altro.

beloved said...

Scusa...ma perchè c'è Michael Jackson sulla prima foto?!

bricolo-chic said...

Michael Jackson in gonnella non s'è neanche fatta vedere perchè pioveva, qualcuno l'ha avvistata passate le 11