Tuesday, June 05, 2012

Umbria, Irlanda, Romania

Un filo sottile e un uncinetto della misura più piccola uniscono idealmente luoghi lontani : Orvieto , l'Irlanda,  e la Romania.
La tecnica di base è la stessa: maglie basse e alte in infinite combinazioni di punti creano fiori e foglie, il disegno di base è su carta, poi gli elementi vengono tenuti insieme da migliaia di catenelle.

Un po' come feci io qualche anno fa con una giacchina (notare la modestia che mi contraddistingue sempre)

Il macramè rumeno, con la spighetta che fa da punto base è ben spiegato qui: 
http://macramerumeno.blogspot.it/
http://macrame-rumeno.blogspot.it/

Qui potete vedere come si uniscono il fiori e le foglie del  pizzo d'Irlanda:
 http://www.youtube.com/watch?v=UGy1QrtFIdc&feature=fvwrel
 http://www.youtube.com/watch?v=NBWGTNM8SMU

La  storia del merletto nei secoli e le tecniche del merletto di Irlanda e di quello di Orvieto sono spiegati benissimo nel sito di Bolsena Ricama: 

Basta digitare nei motori di ricerca spighetta rumena o romanian lace, ireland crochet o pizzo d'irlanda o
merletto di Orvieto  per vedere quanto queste lavorazioni siano simili. Se poi volete esagerare spingetevi fino al Picot Bigouden

Quello che ancora non riesco a fare sono gli acini di uva... ma prima o poi ci riuscirò, probabilmente nottetempo, e prima o poi comprerò questo libro:Crochet irlandais - 128 motifs originaux
.







8 comments:

EVELIN said...

Veramente molto molto carino!!!
Con la pazienza e la tenacia riuscirai!
Buona giornata :-)

Scarabocchio said...

Questa è una lavorazione che in pochi possono affrontare: è un'arte raffinata e minuziosa che necessita di forte passione e coinvolgimento.
A te forse manca solo il tempo materiale per dedicartici anima e corpo, ma alla fine sono certa che riuscirai ad ottenere il traguardo prefissato: il piglio è quello giusto, sei sulla buona strada ;)

MetalFimo2 said...

molto carina questa giacca e complimenti a te che hai saputo realizzarla , brava passa da me www.metalfimo2.blogspot.com

wonder perlina said...

Quanti link!!! non avrò mai il tempo per dedicarmi a questi pizzi incredibili, mi accontento di vedere le meraviglie altrui.

Mina said...

Bricolò ... tu puoi tutto come solo le grandi imperatrici possono fare!

stefania said...

Bellissimo!!!

Patti said...

Roba da sindrome di Stendhal!

bricolo-chic said...

esagerate!!! grazie mille, è facile da fare, un fiore e un elemento a sera e in una estate è fatto! per assemblarlo ci vuole un po' di pazienza e per metterlo un po' di coraggio!