Tuesday, December 06, 2011

Rettile di cartapesta

8 comments:

Patti said...

Complimenti per l'idea,la realizzazione, la presentazione e l'ironia!
Hai pensato, in queste tue creazioni, di mettere un ultimo strato di carta da cucina per far risultare la superficie più rugosa e quindi più naturale? volevo dirtelo anche per i funghi ma forse dico una stupidata perchè di cartapesta non me ne intendo affatto!
Ciao ciao!

bricolo-chic said...

grazie Pat, sei sempre costruttiva! buona idea quella della carta da cucina in effetti renderebbe la superficie meno liscia e quindi meno "finta", alla prossima cartapestata ricorrerò al tuo suggerimento!

La Comtesse said...

Grazie, grazie infinite del bel commento sul mio blog!
Viva la creatività!
Loredana

wonder perlina said...

collezionista dalle poche pretese!!!! ma è un pezzo raro per collezioni raffinate, un geco colorato e simpatico (perché per me è un geco) che andrà a casa di chi lo saprà apprezzare....
Beh, vedi, io ho due gatti che potrebbero pensare che il gechino sia commestibile, sai, non vorrei poi doverti dire che i gattini se lo sono litigato, sai......

scherzo! sei proprio brava, sei sprecata per altri lavori più intellettuali che danno il mal di fegato!

Scarabocchio said...

Oh, è bellino assai ed è tutt'altro che indefinito!
Mi piace moltissimo l'abbinamento di colori e il disegno finale.
In attesa di scoprire le forme del prossimo soggetto lodo questo progetto perchè è davvero notevole e quella sua aria fortemente naif lo rende particolare, delizioso.
Brrrava Brrricolo! ^^

Clodina said...

CHE BRAVA!!

bricolo-chic said...

siete troppo buone!!! sono contenta che vi sia piaciuto, quasi quasi ci credo!!!

Calogero said...

Ma è bellissimo. L'ho proposto a mia sorella per far lavorare i miei nipotini...