Thursday, August 11, 2011

viaggi e tesori

Da un viaggio a Ceylon, negli anni '70 non si chiamava ancora Sri-lanka, i miei riportarono un anello di zaffiri e un kit da ricamare.


L'anello, molto prezioso, visse delle brutte storie e quando, dopo tante traversie, arrivò nelle mie mani, proseguì con il suo karma e mi fu rubato dalla ragazza che mi aiutava in casa. L'ho rivista in tv qualche anno, o perlomeno mi sembrò di riconoscerla, che parlava del suo ragazzo che la picchiava da anni...



Il kit da ricamo era chiaramente un oggetto più povero che ha preso valore aggiunto dopo esser stato ricamato da mia madre, però è sopravvissuto a tanti traslochi e anche lui a un decennio nel garage.


La morale di questa storiella sarebbe scontata ma io continuo ad adorare gioielli e ricami in egual misura, senza sentirmi venale neanche un po'.


5 comments:

DaniVerdeSalvia said...

Mmmmm.... sono un pò dura a capir le morali...
Che è preferibile riportar ricami che zaffiri da Ceylon?
Che se il tuo ragazzo vuole l'anello che tu hai rubato per comprarcisi il crack, meglio mollarglielo subito invece di resister per anni e beccar tante botte?
Che sarebbe auspicabile tener gli anelli nascosti in garage ed i ricami a vista in casa?
...............
:D

wonder perlina said...

ma che bello questo ricamo! e quella st...za che ti ha rubato l'anello non ha capito quanto era prezioso questo ricamo, se non altro hai un ricordo bellissimo di Bianca ricamina.
Fai una cosa, torna in Sri lanka (anche se praticamente viviamo in una succursale dello sri lanka) e comprati un bello zaffiro, se possibile portane uno anche a me e Mina che ci fa bene.

bricolo-chic said...

Cara Dani vedo che cogli al volo la morale, tranne l'ultima: il top è ricamare sfoggiando gioielli!!!

Cara Wp magari, mi piacerebbe un tour di una settimana in Srilanka a cercar zaffiri e poi una quindicina di giorni alle Maldive per rimirarli...

Uhooi said...

Uhooi,,
Wow,, Questo lavoro è molto creativo, bello e interessante,,

Uhooi.blogpot.com

Vale Thewoolbox said...

Accidenti che storia dietro a quell'anello...nera e curiosa!
Molto più bello il ricamo, con i suoi trascorsi meno violenti e la sua resistenza stoica!!
Grazie per aver condiviso con noi questo pezzo di storia della tua famiglia =)
Vale TWB