Thursday, March 27, 2008

Carla o Camilla?

Chi si è perso la bella scenetta di Carla Brunì che bella, magra, elegantissima, scende la scaletta dell'aereo e incontra e saluta la povera Camilla, imbolsita di mezza età, con un cappottino penoso e un imbarazzante cappellino panterato con piumetta?






Eppure ho provato un moto di simpatia (empatia, identificazione?) per Camilla.

Carla non è una persona, è la foto di una rivista, imbalsamata nel suo clichè di algida fotomodella, la sua foto nuda è l'antitesi della donna sexy. Si è presa un nanetto cinquantenne con figli ed ex ingombrante, per essere sempre sulla scena, chi ci crede al grande amore in tre mesi?

Camilla, metà donna metà cavallo, ha dovuto lasciare l'amore della sua vita, il bel Carlo, per questioni di etichetta. Poi se l'è ripreso con passione. E oggi è così vera, così umana, da ammirare per la sua tenacia e costanza.

Ma non c'e l'ha una sorella o un'amica che la consigli sul vestire?

2 comments:

Artisticando: said...

Invidia per Carla e comprensione per Camilla. Magari la Camilla ce l'ha pure qualcuno che le da i consigli, ma deve essere la suocera .... quieto vivere.

AndyMan said...

Evviva "La Preside"!!!
Noi "bambini" siamo tutti per lei!
Certo però...quel cappellino... Almeno se lo poteva fare in pelo di cavallo...tanto per restare in tema!
Nitrisco e chiudo!