Wednesday, August 01, 2007

Baby boom e patenti

E' proprio baby boom - non quello del film anni 80 con Diane Keaton donna manager che molla tutto per ritirarsi in campagna a tirar su una pupetta di non ricordo più chi, a fare marmellate con un ficone di veterinario - è una invasione di pupetti come non se ne vedeva da anni. Vedrai che le indagini demografiche mi daranno ragione.

Si va dai duechiliecento ai quattrochiliemezzo, dalle coscette lunghe lunghe alle gemelline, dai nomi originali ai nomi di città.
Insomma negli ultimi tempi ne avrò contati almeno una quindicina di bei pupetti.

E mi torna in mente Karl Popper.
Quello che negli anni 90, in Cattiva Maestra Televisione, teorizzava la necessità di dare una patente di autorizzazione a tutti coloro i quali lavorano per la tv, dagli autori ai conduttori ai cameramen.

Giusto, e io che negli anni novanta ero un po' più arrabbiata e più integralista, avevo la mia di teoria.
Che la patente andrebbe data a quelli che vogliono fare i figli.
Si fa un bel comitato di saggi, di cui io ovviamente faccio parte, e si valuta se una coppia può o meno fare figli. A quelli che superano tutti gli esami si dà la patente e vai col pupetto.

Onestamente credo che di patenti ne avrei date ben poche.
Fare un figlio è una cosa seria, talmente seria che se ci pensi bene capisci che è meglio non metterli in questo mondo.
E ora che negli anni duemila mi sono un po' ammorbidita, non rincoglionita please ho detto ammorbidita, nelle mie posizioni, penso: ma si fateli questi bambini, in fondo so' carucci e fanno tenerezza, e vi vengono pure bene.
Tirateli su bene, non viziateli che la vita è dura, molto dura ed è bene abituarsi da subito, e non fate figli unici, razza di egoisti che non siete altro.

Fate figli, almeno oggi mi diverto a fare copertine - insomma un po' mi so' già stufata - ma soprattutto tra vent'anni vanno a lavorare e mi pagano la pensione.

2 comments:

Beloved said...

...Si fa presto a dire:"Non fate figli unici"!Ancora una dose di ormoni e diventavo una dei Fantastici 5!
...Eppoi,sarà che io sono un ex-bambina viziata(però tostissima) ma trovo i bambini viziati(sempre nel rispetto degli altri,si capisce)un pò più simpatici e allegri di quelli che capiscono subito che la vita è dura...Sono quelli maleducati(purtroppo presenti anche nelle migliori fmiglie)che personalmente non sopporto neanche per un nano-secondo!
Beloved

bricolo-chic said...

La tua piccola è fortunata, ha una cuginetta poco più grande. E le cugine sono un affetto enorme!