Monday, April 30, 2012

Sgabello triste e solitario

 C'era una volta uno sgabello triste e solitario.

Un po'di acrilici e un pomeriggio di ferie.



Oslo sembra gradire, io sono moderatamente soddisfatta.
Beh, bando alla modestia, sono decisamente soddisfatta!


5 comments:

Artisticando said...

molto, molto, molto bello !!

Suzy said...

Molto bello

Patti said...

e ne hai tutte le ragioni!
mi piace molto il tema "olive": una decorazione per la casa piacevolmente intramontabile che tu hai interpretato con grande maestria, ormai dovrei esserci abituata eppure non finisco mai di stupirmi. brava!

Scarabocchio said...

Che sapienti pennellate!
Ora sì che lo sgabello ha un suo carattere e un suo perchè!
A.p.p.r.o.v.a.t.o! :)

wonder perlina said...

hai ragione ad essere soddisfatta, e' un'opera d'arte di sgabello, sto pensando di affidarti la mia mensola bianca e triste di sgobbonia che soffre sotto il peso dei miei files e mi guarda con disperazione come a dirmi: colorami ti prego o mi piego.