Saturday, April 14, 2012

Argilla

La primavera si fa desiderare, la pioggia non molla.
Oggi è sabato ma nel pomeriggio/sera devo lavorare.
La malinconia, il disordine, le brutte notizie, la brutta gente potrebbero avere la meglio.

Ma è proprio in questi momenti che i miei diritti scalpitano con la loro forza salvifica.

Incursione da Paolelli e domani thè e creta con Artisticando


Urge rifare la ghirlanda fatta nel 2006 e caduta in mille pezzi, la civetta regalata ad una amica collezionista e un vaso da esterni per la casetta di campagna.

E chissà se la pirofila rossa comprata nel 2008 è ancora buona.

Certo 'sto blog mette una certa inquietudine con il suo registrare implacabilmente lo scorrere del tempo.
Bella forza è un diario.

8 comments:

Artisticando said...

e chissa' che meraviglie verranno fuori !!!

Patti said...

Non sai che piacere mi ha fatto leggere questo post! al precedente volevo commentare: "molla i libri di poesia che van letti quando ci si sente felici e dedicati ad un lavoro manuale" ma mi sembrava di essere troppo invadente e mi sono astenuta...vedo con piacere che non hai bisogno dei saggi consigli della vecchia Patti! Ti auguro una domenica rilassante e produttiva, ciaooooooo ;)))

wonder perlina said...

ultimi post effettivamente troppo pensierosi, urge acquisire allegria in qualsiasi modo.
l'argilla sarà la panacea di questa malinconia e pure di tutto questo brutto tempo. ciao

bricolo-chic said...

@artisticando: beh lasceremo decidere al pubblico sovrano (pessima definizione tv ma ci sta)

@patti: ogni tanto scrivo post solo per il piacere di leggere i tuoi commenti... grazie!

@wp qui ci vorrebbe argilla, fanghi di guam e bagni nel cioccolato fuso possibilmente non bollente, ma ok cominciamo con l'argilla!

Scarabocchio said...

Non mi dire che c'hai anche il forno per la ceramica?!?!?!? (0.0)
Se è così, ti amo, se non è così ti amo lo stesso! :)

E non parliamo del blog che che registra il tempo che passa: spesso mi capita di ritrovarmi su dei miei vecchissimi post a seguito di ricerche fatte sul web (perchè io col cavolo che torno di proposito a rileggermi, mi fà impressione): nel bene o nel male mi ritrovo spesso a dire "ma questo l'ho fatto veramente io??? ma quando???"

bricolo-chic said...

Cara Scarabocchio, mi dispiace deluderti ma non ho il forno per la cottura... Devo dire che con Artisticando ne parliamo spesso, ma non è conveniente per chi fa pochissime cose come noi!

Patti said...

:)

olga said...

Decisamente viva l'argilla che cura mente e corpo....complimenti per il blog....!!!