Sunday, June 13, 2010

Mission possible!

Incredibile ma vero.
Mission Impossible è riuscito nell'impresa che rischia di diventare un sogno per la maggior parte dei lavoratori italiani.
Dopo mesi e mesi spesi tra patronati, contributi non versati, cedolini smarriti, contributi non ricongiungibili (quelli dell'enasarco di quando faceva l'agente di commercio e alla fine con la liquidazione dovette ripagare tutto il campionario di caramelle Otello e di After Eight che invece di vendere s'era scorpacciato).
Dopo minacce di slittamento delle finestre di un anno, finalmente ci siamo:
Mission Impossible ha maturato la tanto sospirata pensione!
Io già vagheggio di cenette pronte, di weekendini organizzati con calma.
Lui promette di frequentare corsi di informatica e di cucina, di fare tutte le mille commissioni quotidiane, di andare in palestra, di mettere a posto il ripostiglio.

In attesa che dal primo luglio la vita cambi io, nel dubbio, continuo a ricamare.
Porta torte

7 comments:

anna63li said...

Urca! un bel traguardo quello della pensione specie di questi tempi!
Ma non dirmi che pensi veramente di "abbandonare" il ricamo!
Stamane ho iniziato anch'io la silouette della cameriera ma quella a sinistra!
Ciao
Anna

Scarabocchio said...

ohoooo congratulazioni allora!
La pensione: un'oasi nel deserto per molti!
Evviva!

Delizioso il tuo ricamo: adoro i monocolore!
Il portatorte anche hai fatto tu???
Che bei colori e che utile oggetto!!!

Creativando said...

Congratulazioni per il traquardo!!!! Riguardo il post precedente, sono qui che rido davanti al pc... se ti può consolare, anch'io, prima di mettere le foto delle fragole, ho interrogato la ciurma... la domanda è stata diretta "secondo te, cos'è?" Qualcuno è stato pronto ed apparentemente ben preparato, qualcuno ha mascherato uno sguardo da panico del genere ..."speriamo di azzeccarci!"
Io procedo e non mi scoraggio, anche perchè non amo molto cucinare!
Ti abbraccio con simpatia!!!!
Rita

wonder perlina said...

Auguri! auguri e ancora auguri a mission impossible! Chissa' in quali bei posti ti portera' nei week end.

silvana said...

allora auguri anche da parte mia!!
io non so mica come affronaterò la cosa, quando il mio maritino andrà in pensione e me lo ritroverò tutto il giorno per casa....Per fortuna mancano ancora parecchi anni!

La Pecora Rosa said...

Beh, congratulazioni! Solo che, a giudicare dall'esperienza che ho in fatto di pensionamenti (mio padre e i papà degli amici), tutti i loro buoni propositi durano... Dunque... Circa un mese! Poi si spiaggiano sul divano davanti alla TV o fra i giornali. Comunque non voglio guastarti il clima: goditi questo momento. ^_____^

La borsa porta-torta è carinissima!!! I colori, soprattutto, li trovo ben assortiti e il ricamo mignon è incantevole.

Bacibaci,
I.

bricolo-chic said...

grazie a tutte per i complimenti ed i suggerimenti! per la cronaca: ricamerò ed uncinetterò finchè la vista mi assiste; per fortuna (fortuna???)io dovrò lavorare ancora una decina d'anni e pertanto non starò tra i piedi e viceversa; i suoi buoni propositi sono durati un paio di giorni!!!